Malta Middle Sea Race

Malta Middle Sea Race

La partenza della Rolex Middle Sea Race, si terrà il 19 Ottobre dal porto nelle acque de La Valletta e Forte S. Angelo a Birgu. Migliaia di persone si riuniranno su entrambi i lati di questo enorme porto per vedere la spettacolare manifestazione

La Middle Sea Race è stata pensata come gara sportiva tra grandi amici, Paul e John Ripard e Jimmy White , tutti i membri del Royal Malta Yacht Club.

Nei primi anni Cinquanta,  i militari britannici hanno preso le vecchie barche di formazione tedeschi catturati dagli inglesi stessi durante la guerra, e con quelle hanno dato il via alla prima gara del Rolex Middle Sea Race Malta. A quel tempo, il RMYC aveva solo pochi membri maltesi, tra cui erano Paul e John Ripard .
Ma nei primi anni sessanta che Paul e Jimmy, insieme con un amico comune, Alan Green che diventerà poi il Direttore di Gara del Royal Ocean Racing Club, trasformano una piccola gara di competizione tra amici, in una vera gara, tracciando mappe per un percorso progettato per offrire una gara emozionante in condizioni diverse dalle gare di acque costiere maltesi. Il percorso risultante è lo stesso usato oggi.

Da quando è stata eseguita la prima nel 1968 – vinto da Paul Ripard fratello Giovanni, la Rolex Middle Sea Race ha incuriosito molti nomi prestigiosi della nautica da diporto come Raul Gardini che ha vinto gli onori di linea nel 1979 su ” Rumegal ” e che ha guidato la 1992 sfida italiana alla Coppa America con il ” Moro di Venezia ”
Un altro ex vincitore di linea nel 1971 che è stato il francese Eric Tabarly. Prima della sua morte è stato a Malta per il romanzo Intorno Europe Open UAP Race che coinvolge monoscafi, catamarani e trimarani. La Middle Sea Race ha avuto vip del calibro di Sir Francis Chichester, che nel 1966 fu il primo uomo a navigare intorno al mondo da solo, facendo una sola fermata. L’elenco dei nomi yachting top include molti italiani come l’Ammiraglio Tino Straulino, oro olimpico nella classe Star e Cino Ricci, presentatore televisivo di yachting. Nel 1999 ha battuto il record del campo stabilito dalla ” Mistress Quickly ” nel 1978. Il Top skipper Andrea Scarabelli ha gridato così clamorosamente il nuovo record proprio perchè erano 20 anni che non veniva battuto.
La  Middle Sea Race comprende yachting giornalisti di fama mondiale come Sir Robin Knox – Johnston e Les Williams.
Insomma la Rolex Middle Sea Race è accompagnata da grandi nomi di livello mondiale.

Il record di corso è stato tenuto da Robert McNeil a bordo della sua Maxi Turbo slitta “Zephyrus IV”, quando , nel 2000, ha conseguito il record del corso, che è attualmente di 64hrs 49mins 57secs.

Nel 2001 , un nuovo comitato organizzatore è stato eletto e iniettato nuove idee per la  Middle Sea Race. Le idee di marketing innovative sono state introdotte ed è stata avviata la ricerca di sponsor. Nel 2002 , Rolex SA venne a bordo come title sponsor. Dal 2002, questo nuovo matrmonio, ha visto un numero record di iscrizioni ogni anno e ha visto la crescita della qualità dei lavori. Sebbene barche più grandi partecipano regolarmente con nuove tecnoche avanzate come i code zero, chiglie basculanti ecc., il record di percorrenza è rimasto imbattuto per 7 anni:64hrs 49mins , e 57 secondi.
Nel 2006 ci sono stati 68 yacht sulla linea di partenza tra cui Alfa Romeo , Morning Glory , ABN Amro 1 e Maximus.
Il numero record di partecipanti fino al 2006 è pari a uno sbalorditivo 68 iscrizioni .
Nel 2007 le tempeste hanno fatto lasciare la gara per via dei disagi del vento. Ma abbiamo visto George David a bordo Rambler che ha stabilito un nuovo record di percorrenza di 1 giorno , 23 ore , 55 minuti e 3 secondi.
Nel 2008 ha visto un numero record di iscrizioni, 78 barche, che iniziano la gara anche se il tempo non eradei migliori. Thierry Bouchard, a bordo di Spirit of Ad Hoc ha vinto in un Beneteau 40.7. Ha anche vinto la divisione ORC, rivendicando il Trofeo Boccale del Mediterraneao .
Nel 2009 la vittoria in tempo reale è andato a Mike Slade a bordo del suo maxi yacht ICAP Leopard e quest’anno verrà ricordato per il grande numero di IMA (International Maxi Owners Association ) tra cui Luna Rossa, Rosebud, DSK Pioneer Investments, ICAP Leopard, Bella Mente, Alegre, Beau Gest, Ericsson 2 e Intermatica ( Telefonica Nero ) .
Il 2010 ha visto Esimit Europa nella corsa per la vittoria in tempo reale con la squadra più europea arrivare primi nel tempo Clamer. Il team di Esimit Europa dovesse vincere Line Honours di nuovo nel 2011. La barca maltese Artie è stato il vincitore assoluto della categoria IRC e la Rolex Middle Sea Race Trophy .
2012 è stato un anno record con 82 voci. II il Trofeo Rolex Middle Sea per primo assoluto in IRC è stato vinto dal sudafricano yacht Hi Fidelity . Il vincitore assoluto in ORC era Optimum 3 Aspida dalla Grecia.

Quest’anno la Rolex Middle Sea Race vi aspetta a Malta per scoprire quale nuovo record sarà vinto!!!

.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>