Stuffat tal-fenek, stufato di coniglio

coniglio_al_sugoINGREDIENTI

1 coniglio

un bicchiere di vino

una manciata di alloro

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

i tubetto di concentrato di pomodoro

 

Prendere un coniglio e toglierne i reni e il fegato e metterli in un piatto. Tagliate a pezzi il coniglio. Mettere i pezzi di coniglio, i reni e il fegato in una grande pentola insieme a foglie di alloro spezzate a metà con una aggiunta di vino e aglio. Lasciarli marinare per una intera notte, girando la carne per farla insaporire in entrambi i lati.

Scolate il liquido di marinatura, senza buttarlo, ed eliminare l’aglio e foglie di alloro.

Preriscaldare il forno a 150 ° C. Scaldate l’olio in una pentola da forno e rosolare il coniglio su tutti i lati fino a renderlo dorato. A quasi fine cottura, condire con sale e pepe e poi toglierlo dalla pentola.

Aggiungere la cipolla e l’aglio tritati e soffriggere fino a dorali. Unire il concentrato di pomodoro e il liquido di marinatura e cuocere il tutto per un minuto.

Riprendiamo il coniglio e nella pentola aggiungiamo le patate e le restanti foglie di alloro. Portate lentamente a ebollizione, coprire con un coperchio e cuocere per 2 ½ -3 ore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>