Ottenere la cittadinanza maltese col programma Investitori

A Malta, come del resto in Austria e Cipro, è possibile accedere al diritto di cittadinanza e quindi ottenere il passaporto, grazie al programma Investitori .

Stando agli ultimi dati raccolti dall’Ufficio nazionale di statistica, il programma Investitori della Repubblica di Malta, creato per favorire l’afflusso di capitali esteri nell’isola stato, è il solo che ha avuto un enorme successo.

Il programma che ha contribuito significativamente all’avanzo di bilancio registrato nel 2016 e ha prodotto dei ricavi stimati attorno ai 163,5 milioni di euro, è stato oggetto di critiche e ha sollevato numerose perplessità da parte di Bruxelles per problemi legati alla sicurezza e trasparenza.

D’altro canto, bisogna però sottolineare che le autorità rilasciano il passaporto maltese solo a cittadini stranieri di buona reputazione a seguito di rigorose verifiche e che sono residenti nell’isola almeno da un anno.
La Valletta ha rifiutato il 25 per cento delle domande pervenute confrontando i nominativi dei richiedenti con quelli contenuti nei database dell’Interpol.

Solo lo scorso anno, secondo i dati ufficiali diffusi dal governo, l’isola del Mediterraneo ha concesso la cittadinanza a più di 900 persone. I nomi delle persone naturalizzate a Malta sono stati pubblicati nella Gazzetta del Governo n° 810.
Tra i richiedenti i più numerosi sono i mediorientali, i cittadini russi e coloro che provengono dai paesi dell’ex Unione sovietica.  Secondo i media maltesi i russi sono la maggioranza.

Per ottenere il passaporto maltese si deve garantire un contributo di 650 mila euro a un fondo di sviluppo nazionale ad hoc. A questi si aggiungono altri 150 mila euro per l’acquisto di titoli di stato maltesi e immobili nell’isola per un valore di almeno altri 350 mila euro. Non ci sono requisiti di lingua, cultura e tradizioni, ma il costo è molto elevato a supera il milione di euro.

Il Governo garantisce il passaporto anche ai parenti più stretti a condizioni agevolate: la cittadinanza per il consorte o per i propri figli costa tra i 25 mila e i 50 mila euro, a seconda che siano minorenni o maggiorenni.

Malta va avanti seguendo la propria strada, la sua economia è stata la migliore d’Europa durante la crisi economica, la disoccupazione resta tra le più basse del vecchio continente.
Grazie ad un sistema fiscale più favorevole molte aziende straniere hanno aperto una propria sede nell’isola.

Passaporto-Malta

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>