Quale tipo di societa conviene aprire negli Emirati Arabi?

Oggi Malta è considerata un Paese a fiscalità ordinaria. Con un Decreto firmato in data 27 Luglio 2010, infatti, il Ministero dell’Economia ha aggiornato la Black List in vigore in Italia intervenendo sulle comunicazioni del 4 Maggio del 1999 (residenza delle persone fisiche), del 21 Novembre 2001 e del 23 Gennaio 2002 (indeducibilità dei costi sostenuti dalle imprese), eliminando dalla lista dei paesi a fiscalità privilegiata Malta; quindi Malta non è più in black list.

Questo porta sempre più imprenditori a considerare altre giurisdizioni e costituire società in Free Zone a Dubai e nei vicini Emirati Arabi. La prima scelta che si pone davanti all’imprenditore è: che tipo di società costituire? Le tre opzioni principali sono: inshore o mainland, offshore, freezone.

Aprire una società “in-shore” (cioè fuori dalla Free Zone) significa costituire una società presso il DED (Dubai Economic Department) o il suo equivalente negli altri Emirati, al pari di quello che si farebbe aprendo una partita Iva in Italia. Per farlo è necessario avere uno “sponsor” (una sorta di socio locale che deve avere passaporto emiratino, che sulla carta avrà il 51% dell’attività e che per tale motivo va scelto con accuratezza). Oltre lo sponsor bisogna mettere in conto il capitale sociale da versare, costi di ufficio / locale (anche se si fa solo attività di consulenza), ecc..

Questa scelta è obbligata se si vuole commerciare liberamente con Dubai e gli altri Emirati, o se si vogliono aprire attività aperte al pubblico (a meno che queste non siano all’interno di una Free Zone).

Avere un socio al 51% non è più necessario se:

  • Si apre una filiale o un ufficio di rappresentanza di un’azienda estera
  • Si richiede una licenza come freelance per attività professionali o artigiane, dove la proprietà straniera al 100% è permessa dalla Legge

Per aprire un’attività in una Free Zone, invece, i costi partono da poco più di 5,000 dollari per una società di servizi/consulenza, e – a seconda della Free Zone – non si ha necessariamente l’obbligo di dover versare il capitale sociale e di avere un ufficio fisico. Ci sono attualmente oltre 40 diverse Free Zone negli Emirati Arabi (la metà a Dubai), ognuna con la propria regolamentazione e con i propri vantaggi e svantaggi. Anche la scelta della Free Zone va fatta con attenzione.

Se si vuole semplicemente aprire un ufficio di rappresentanza oppure si vogliono erogare servizi di consulenza, la Free Zone di Fujairah rappresenta infatti la soluzione ottimale, in quanto:

  • non si deve versare capitale sociale
  • l’ufficio fisico non è obbligatorio
  • non si ha obbligo di contabilità, se non l’unico onere: di rinnovare o disdire la licenza a fine anno
  • si ha la domiciliazione postale presso gli uffici di VirtuZone, situati presso il Burj Khalifa district; si ha una casella postale a nome della propria azienda
  • non si ha obbligo di richiedere un visto residente (ma all’occorrenza ne possono essere richiesti fino a 6)

oltre i soliti vantaggi delle Free Zone: niente tasse, no socio locale, rimpatrio del capitale, ecc…

Le categorie commerciali della società devono essere classificabili come consulenza o servizi. Niente import/export, a meno che non si apra una Marketing Consultancy e si gestisca la parte fisica del trading attraverso una società terza.

Una società offshore è invece un’impresa registrata da persone fisiche o enti giuridici che devono avere il proprio domicilio al di fuori delle giurisdizioni in cui le società sono state costituite. E la società deve effettuare l’intero della sua attività fuori della sua giurisdizione di registrazione. Altrimenti sarebbe come considerata “residente” e dunque tassata come tale. Per questo motivo la offshore non rilascia visti residenti e di fatto viene vista come strumento spesso destinato solo all’evasione fiscale.

Per maggiori informazioni:

DB Network FZ LLE

Office 404, Building B
Al Saaha Offices, Souk Al Bahar
Old Town Island, Burj Khalifa District
PO Box 487177, Dubai – UAE

Contatti - numero di telefono Dubai + 971 50 117.94.74
Invia un'email a DubaiBlog Invia un’email

Quale tipo di societa conviene aprire negli Emirati Arabi?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>