Approvati 140 milioni di euro per le infrastrutture

Il Ministro dei trasporti e delle infrastrutture Ian Borg ed il Segretario parlamentare per i fondi europei Aaron Farrugia, hanno annunciato l’approvazione di circa 140 milioni di euro in fondi europei per le infrastrutture stradali e marittime.

Il ministro Borg ha dichiarato che Malta attualmente lavora nelle infrastrutture giorno e notte, una priorità assoluta per migliorare la qualità della vita dei cittadini maltesi e di Gozo. I fondi europei approvati finanzieranno in parte i progetti della Marsa-Ħamrun Bypass, il Marsa Junction Project, la Buqana Road, il Central Link Project e i tunnel di Santa Luċija.

Il ministro Borg ha affermato che le opere infrastrutturali sono completate prima delle scadenze per limitare inconvenienti e il ministero offre anche soluzioni immediate che vanno oltre quelle a medio e lungo termine pianificate e attuate dallo stesso.

Ha sottolineato che resta ancora molto da fare e ha spiegato come il progetto dei tunnel di Santa Luċija continuerà a completare i progetti sulla strada principale su cui il governo sta lavorando. Ha anche parlato del progetto Central Link e ha dichiarato che nonostante questo progetto stia ricevendo critiche “da parte di coloro che hanno scelto di non comprendere i bisogni delle persone che vivono nelle aree circostanti, il paese oggi ha prove evidenti che questo progetto è anche desiderato dalla gente”. Una recente valutazione di impatto sociale, ha dimostrato che oltre il 70% dei Maltesi e Gozitani sono favorevoli al progetto, di cui sopra.

“Il governo si impegna a fornire ciò che è stato promesso – ovvero infrastrutture che si addicono al nostro paese – Le infrastrutture sono un pilastro per l’economia di Malta ed è nostro dovere cercare di portarle a degli standard più elevati “, ha affermato il ministro Borg.

Farrugia ha inoltre spiegato che le infrastrutture di trasporto sono un elemento chiave per l‘economia maltese. Considerando l’insularità di Malta e le limitate modalità di accessibilità, gli investimenti nella rete TEN-T rappresentano un investimento importante per il piano generale per lo sviluppo strategico di Malta, ha affermato.

“Con l’aiuto dei fondi dell’UE, gli investimenti in questo settore stanno sostenendo le infrastrutture portuali, che svolgono un ruolo fondamentale sia per i trasporti che per la crescita economica sostenibile di Malta”, ha affermato Aaron Farrugia.

Annuncio approvazione fondi

                   foto: The Independent

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>