L’industria del gioco a Malta vale € 1,2 miliardi

Le cifre ufficiali sull’industria del gioco online rivelano una generale prosperità del settore, alta occupazione e aumento delle entrate. Il suo valore è stimato a circa 1,2 miliardi di euro, ovvero oltre il 12% del suo PIL. Nel 2017 sono state presentate 220 domande di licenza per il gioco online, e ne sono state approvate ben 165 a 112 operatori. Nello stesso anno lavoravano circa 6600 lavoratori nelle aziende di questo settore.

Le nuove norme recentemente approvate ed entrate in vigore a Malta, tendono a garantire un mercato libero dal riciclaggio di denaro sporco e dal finanziamento al terrorismo internazionale. Nel 2017, le licenze sospese sono state 5 e 3 quelle annullate, mentre le ammende amministrative sono state 45.

L’industria del gioco ha influenzato positivamente anche gli altri settori economici del paese. Secondo il Sig. Jon Grafton, Marketing Manager dell’Azure Ultra, una agenzia che noleggia yacht, l’ascesa dell’industria del gioco ha incrementato il numero di professionisti benestanti sull’isola. Il noleggio di uno yacht è “un modo ideale per trascorrere il tempo libero e combattere lo stress “.  Circa il 20 per cento dell’entrate di Azure Ultra provengono da chi lavora nel gioco e in genere da professionisti del settore. L’aumento della domanda ha avuto un impatto positivo sulle entrate dell’azienda, che riesce a reinvestire nel business attraverso l’acquisto di più yacht assumendo più capitani e membri dell’equipaggio.

Sulla terraferma, le principali aree di intrattenimento ubicate a La Valletta, Sliema e St Julian’s sono quasi costantemente affollate. I tavoli spesso sono difficili da reperire, a meno che non si disponga di una prenotazione. Robert Bonnici, Marketing Manager del conosciuto marchio Hugo, sottolinea questo “effetto positivo” anche nel settore dell’intrattenimento. Non solo i professionisti che lavorano nel settore iGaming “frequentano regolarmente i loro locali, ma la loro spesa è spesso molto più alta rispetto la media”. Inoltre, secondo Robert, c’è stato un aumento nella domanda di eventi privati ​​destinati al personale locale e internazionale delle aziende del gioco.

Andrew Galea, direttore vendite e marketing del gruppo alberghiero Corinthia, rileva un considerevole incremento delle entrate dovuto alla crescente domanda di eventi aziendali e sociali, prenotazioni alberghiere per molti delegati appartenenti alle società di igaming, in particolare la Sigma. Il gruppo Corinthia è molto interessato al settore igaming tanto che sta promuovendo i propri servizi, non solo in termini di camere d’albergo, ma soprattutto quelli di intrattenimento quali ristoranti, bar e locali per eventi.

L’industria del gioco on line, richiede risorse e servizi di alto livello, essendo un settore che fa molto affidamento sulla tecnologia. Computime Software, una società specializzata nella fornitura di infrastrutture IT, software e soluzioni aziendali, è una delle parti interessate che fornisce tali prodotti e funzionalità alle aziende che operano nel settore del gioco online di Malta. John Wood, afferma che la società ha visto un aumento delle entrate grazie alla crescente domanda da parte dell’industria dell’igaming di software e soluzioni infrastrutturali che l’azienda fornisce. Circa il 15 percento delle entrate della Computime Software provengono dall’industria del gioco on line.

La crescita vertiginosa dell’industria del gioco ha anche comportato un aumento della richiesta di servizi assicurativi. Malcolm Ellul, Direttore associato di Mediterranean Insurance Brokers, dichiara che attualmente gestisce un portafoglio clienti dell’industria del gioco, che sta crescendo rapidamente in termini di dimensioni.

Malta, palme e mare

Fonti: Camera di Commercio di Malta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>