Luglio: gli eventi che animeranno l’isola di Malta

Anche il mese di luglio offrirà ai residenti e alle persone in vacanza a Malta vari eventi da non perdere. Per gli amanti di musica Jazz l’evento musicale più importante dell’anno è il Malta Jazz Festival che si terrà da lunedì 16 sino a sabato 21 luglio al Waterfront nella Baia Grande di Valletta, da dove potrete ammirare lo stupendo panorama delle tre Città.
Al gran concerto delle due serate principali parteciperanno nomi prestigiosi come Chick Corea, Karim Ziad e Christiana McBride. E’ consigliabile la prenotazione al fine di potersi assicurare il posto a sedere. Nei giorni martedì e mercoledì ci saranno dei concerti gratuiti.

Per gli appassionati di cucina, per i buongustai e amanti del cibo tra giovedì 19 e domenica 22 luglio si terrà il Malta International Food Festival, nelle caratteristiche stradine della cittadina di Mdina. Al Festival parteciperanno più di 50 chef internazionali che si esibiranno all’aperto con la preparazione di specialità gastronomiche da assaggiare in loco.

Per gli amanti del buon vino tra i giorni venerdì 20 e domenica 22 luglio avrà luogo il Marsovin Wine Festival a la Valletta nei pressi di Hastling Gardens sulle mura della città.
Questa manifestazione è organizzata dalla Marsovin una delle due più grandi aziende che produce vini a Malta e a Gozo. A Malta si producono degli ottimi vini ma in quantità limitata ed in tutti i casi sono poco conosciuti fuori dall’arcipelago. L’ingresso è a pagamento e costa 20 €, a ciascun partecipante saranno consegnati dei gettoni con la possibilità di degustare più vini di questo produttore in un’unica sessione.

Sabato 21 luglio si terrà il Red Sunset Party nei pressi del Café del Mar a Bugibba, considerato l’evento più quotato tra quelli della succursale maltese del famoso lounge bar di Ibiza. Qui passerete una indimenticabile notte di divertimento in un ambiente esclusivo e molto alla moda. I biglietti costano a partire da 25 €.

Tra giovedì 26 luglio sino a sabato 4 agosto: avrà luogo nel Parco Nazionale di Ta’ Qali uno dei festival più grandi dell’isola il Farsons Beer Festival.
L’entrata è gratuita. Durante i 10 giorni di concerti nell’ampio spazio del Parco Nazionale si avrà la possibilità di fare un picnic o si potrà mangiare in uno dei tanti chioschi popolari. In ogni serata si alterneranno vari generi musicali dal jazz a nuove proposte di tendenza e i visitatori potranno gustare diverse marche di birra di produzione locale e anche quelle di produzione artigianale. Per il rientro, da Ta’ Qali a casa saranno organizzati degli autobus speciali che saranno sempre annunciati all’ultimo.

Per gli amanti di musica elettronica sabato 28 luglio si terrà a Marsa il Tomorrowland che è uno dei più famosi festival di musica elettronica contemporanea, con un repertorio di primissimo piano. In concomitanza, quest’anno si prevedono altri sette eventi tra cui uno a Malta. Il costo dei biglietti partono da 35 €.

Per avere informazioni più dettagliate di ciascun evento si consiglia di visitare il sito ufficiale di pertinenza.

A Malta durante l’estate tutte le città e i villaggi celebrano le feste patronali tradizionali che hanno tutte una processione pomeridiana seguita da una banda musicale ed infine dai fuochi d’artificio serali.
Tra le feste patronali che si terranno sabato 14 e domenica 15 luglio si segnalano: a Tarxien (Madonna della Dottrina), a Qormi (San Sebastiano), e infine a Victoria, Gozo (San Giorgio).

Il 16 luglio a Valletta ci sarà la festa patronale di Nostra Signora del Carmelo.
Sabato 21 e domenica 22 si segnalano: a Msida (San Giuseppe), a Zurrieq (Nostra Signora del Carmelo) e infine a Ta’ Sannat, Gozo (Santa Margherita)
Sabato 28 e domenica 29 luglio A St. Paul’s Bay (Madonna del dolore); Santa Venera (Santa Venera); Sliema (Nostra Signora del Monte Carmelo); Zebbug (San Giuseppe); Marsaskala (Sant’Anna); Marsaxlokk (Madonna di Pompei); Paola (Festa di Cristo Re); Għarb,Gozo (Visitazione di Nostra Signora).

malta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>