Malta: un inverno luminoso con temperature più fredde

Quest’anno Malta ha avuto un inverno particolarmente freddo, che ha però visto picchi di temperatura di 19,4 ° C all’inizio di dicembre che è scesa gradualmente fino a raggiungere un minimo stagionale di 3,7 ° C verso la fine di febbraio.
Secondo l’Ufficio Meteorologico dell’aeroporto internazionale di Malta, sebbene l’aria potesse sembrare più fredda del solito, la temperatura media rilevata di 12,7 ° C, è stata solo leggermente inferiore alla media stagionale di 13 ° C.

Anche l’umidità percepita sembrava più alta della norma, ma in effetti le precipitazioni sono state leggermente inferiori alla media, 223 millimetri di pioggia rispetto alla media stagionale di 247,8 mm.
Il mese di dicembre si è rivelato un mese eccezionalmente secco e calmo, prima che arrivassero piogge e tempeste. Le precipitazioni totali registrate nel mese di gennaio (99,8 mm) sono state più del triplo rispetto a dicembre.

L’inverno ha visto episodi di forti venti e tempeste. Nel mese di febbraio le raffiche di vento hanno raggiunto i 54 nodi. La velocità media del vento però è stata leggermente superiore alla media di 10 nodi.
Malgrado l’insolita umidità e l’avvicendarsi di tempeste, nei mesi invernali non è mancata la luce del sole a gratificare i cieli di Malta, con una media di 6,4 ore di sole al giorno, per un totale di 578.1 ore di sole, superando la media stagionale di 75 ore.

L’Ufficio Meteorologico ha anche registrato sette grandinate, che è un numero leggermente più alto rispetto alla norma di cinque episodi di grandine.
L’inizio della primavera ha portato con sé clima più secco e più caldo alle isole maltesi. Nel mese di marzo sono stati registrati 34,6 mm di precipitazioni, di cui 10,8 millimetri caduti il 21 marzo, mentre si osservava una temperatura media dell’aria di 0,6 ° C superiore alla norma climatica, raggiungendo quest’anno 14,5 ° C.

Nel mese di marzo, si è avuta una leggera copertura nuvolosa, che ha consentito alla gente di ricevere in media 7,5 ore di sole al giorno, per un totale di 232,7 ore di sole superiore alla media registrata dal fine del mese.
Anche se il tempo è stato nuvoloso nei giorni 21, il 22 o il 27 del mese, le 11,1 ore di sole splendente registrate il 26 marzo hanno compensato una settimana piuttosto nuvolosa, rendendo questo particolare giorno il più luminoso del mese.

Il mese di marzo è iniziato e terminato con una nota gelida, vedendo la temperatura dell’aria scesa a 9 ° C il 6 e il 28 marzo. Il 9 marzo, d’altra parte, è diventato il giorno più caldo del mese quando il mercurio ha raggiunto i 21,8 ° C.
La temperatura media del mare 15.8 ° C rilevata durante marzo è stata più alta rispetto alla norma stagionale.
Con una velocità media del vento di 9,9 nodi, marzo è stato anche leggermente più ventilato del previsto, con raffiche di vento più alte da nord-ovest e nord- nord-ovest, che hanno raggiunto i 49 nodi il 12 marzo.

Fonti varie

Malta cielo invernale

                             Foto: Ufficio Metereologico MIA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>