Atti vandalici a I’Lanternino: i comunicati del Sindaco e del PD Antella

Atti vandalici a I’Lanternino: i comunicati del Sindaco e del PD Antella

216
0
SHARE

Riportiamo le reazioni del Primo Cittadino di Bagno a Ripoli e del Circolo del Partito Democratico di Antella a seguito dell’ (ennesimo) episodio di teppismo.

Il Comunicato da parte del Circolo PD Antella:

“Dopo gli ultimi incresciosi fatti accaduti al Lanternino ai giardini di Antella, che non sono altro che l’ultimo episodio di teppismo che avviene nella nostra zona, tanto per ricordare solo una decina di giorni fa un’altra bravata e’ stata fatta al Crc Antella e sono stati chiamati i Carabinieri per calmare gli animi di certi bullotti , il PD di Antella richiama l’attenzione della cittadinanza a prendere atto della situazione che non è più tollerabile ne’ da sottovalutare. L’obiettivo, come PD Antella è quello di sensibilizzare la cittadinanza sul tema, facendo presente la responsabilità è l’impegno a cui tutti noi siamo chiamati (ad esempio attraverso progetti di partecipazione della popolazione) e inoltre chiediamo con forza che venga ancora di più potenziato il controllo del territorio di tutte le forze competenti e per la prossima settimana organizzeremo una manifestazione di solidarietà ai giardini della resistenza per far capire che la popolazione e’ presente e non lascerà solo chi ha subito tutto questo.

Il messaggio del Sindaco Francesco Casini, pubblicato su Facebook:

Sugli atti vandalici di questi giorni al chiosco dell’Antella e al parco urbano di Grassina. La Polizia municipale ha già effettuato alcune indagini. Sappiamo che ci sono gruppi di giovanissimi che fanno le ore piccole nei giardini, non appena accertate le responsabilità, gli autori del gesto saranno chiamati a svolgere lavori utili per la comunità. Lo abbiamo fatto qualche mese fa ai Ponti, dove alcuni minorenni hanno risistemato con le loro mani un tavolo a cui avevano dato fuoco. E lo faremo anche in questo caso. Questi episodi fanno rabbia perché colpiscono luoghi di aggregazione apprezzati, il lavoro e gli investimenti fatti, ma non ci allontaneranno dai nostri parchi, anzi. Stiamo organizzando per il mese di luglio una giornata di pulizia straordinaria dei giardini con gli Angeli del bello, nei prossimi giorni vi darò tutte le info, ma intanto siete tutti inviati con le vostre famiglie e i bambini. Rispondiamo così, con un gesto di civiltà e di rispetto dei luoghi comuni, a questa ennesima bravata che danneggia tutti”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY